Cos'è COMtecnica Conference

COMtecnica 2024 è la Conferenza organizzata da COMtecnica SRL per COM&TEC Associazione Italiana per la Comunicazione Tecnica in collaborazione con tekom Europe, organizzazione Europea per la Comunicazione Tecnica, su tutto quanto può supportare il mondo delle PMI e dell’Industria in ambito Comunicazione, Documentazione Tecnica e Intelligent Information.

29 Maggio 2024

Zanhotel Europa, Bologna

Vedi sulla mappa
30 Maggio 2024

Zanhotel Europa, Bologna

Vedi sulla mappa
Patrocinio universitario

Cosa aspettarsi

A COMtecnica speaker nazionali ed internazionali presentano metodi, strumenti e procedure per qualsiasi organizzazione, azienda, professionista e formatore in ambito Comunicazione e Documentazione Tecnica per affrontare le sfide e le richieste del mercato.

Le migliori soluzioni e novità su queste tematiche:

  • Comunicazione di Prodotto Innovativa
  • Requisiti legali e Normative di riferimento
  • Accessibilità e Usabilità dell’Informazione
  • UX, AI, AR, VR
  • Mobile Documentation
  • Comunicazione Visuale
  • Redazione Controllata e Semplificata
  • Terminologia
  • Traduzione e Localizzazione
  • Software Documentation
  • Formazione e Training
  • Possibilità di business e nuove opportunità di impiego
  • Qualsiasi altra tematica che possa essere di interesse per il settore

Perché partecipare

COMtecnica è la Conferenza internazionale progettata e realizzata per rispondere alle varie richieste ed esigenze in ambito Comunicazione e Documentazione Tecnica intese come Processo tra i più importanti di qualsiasi realtà produttiva oggi.

COMtecnica è l’occasione per informarsi, apprendere, formarsi e condividere conoscenze sulle ultime tendenze che interessano il mondo dell’industria e delle imprese.

COMtecnica è ideale per condividere best practice ed ampliare la propria rete di contatti.

Target di riferimento

COMtecnica Conference è destinata ai professionisti della Comunicazione Tecnica, Comunicatori e Redattori Tecnici, Traduttori, Terminologi, Graphic Designer, Esperti di Normative e Standard, Esperti di Sicurezza, Società e Organizzazioni nei vari settori di attività, UX Specialist, Produttori di Software e di Tecnologie, Fabbricanti, Enti di Standardizzazione e di Certificazione, Mondo Accademico e dell’Alta Formazione Tecnica e Specialistica.

Programma 2024

Registrazioni
Registrazioni

8:45 ÷ 9:15


Benvenuto e Apertura lavori
Benvenuto e Apertura lavori

9:15 - 9:30

Tiziana Sicilia – COM&TEC / tekom Europe


Intelligenza Artificiale nota e meno nota: rischi e opportunità
Intelligenza Artificiale nota e meno nota: rischi e opportunità

Stefano Ferilli – UNIBA / AIIA Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale

L’Intelligenza Artificiale, AI, sta vivendo un periodo di grande successo e di grande dibattito, conseguenza del fatto che tecniche recenti hanno contribuito a sfondare la barriera che in precedenza separava i laboratori di ricerca dai comuni cittadini.

Questo è diventato fonte di entusiasmo per alcuni e di preoccupazione per altri.

Come tutti gli strumenti molto potenti, l’AI può giustificatamente dar luogo ad entrambi gli atteggiamenti. Sta a noi usarla con equilibrio e senza diventarne succubi.

Per far questo bisogna comprenderla, in modo da poterne valutare i pro e i contro, i rischi e le opportunità, e quindi usarla in modo responsabile e proficuo.

In quest’ottica è opportuno conoscere l’esistenza di branche dell’AI meno note, in quanto diverse da quelle oggi dominanti, che però possono contribuire alla soluzione di questo dilemma: mettere l’uomo al centro rendendo l’AI un prezioso strumento al servizio degli umani, in un modo che consenta di evitarne i rischi e di espandere tutte le potenzialità in modi che non hanno precedenti.


Per una terminologia ad impatto economico e sociale: dinamiche, formazione, progetti
Per una terminologia ad impatto economico e sociale: dinamiche, formazione, progetti

Claudio Grimaldi – Ass.I.Term Associazione Italiana per la Terminologia / UNIPARTHENOPE

La gestione dei dati terminologici, attualmente sempre più partecipativi, trova particolare giovamento da un rinnovato e rinvigorito dialogo tra vari attori, che svolgono tutti un ruolo fondamentale nel corretto trattamento della terminologia di ambiti di specialità.

Partendo dai recenti sviluppi teorici nel campo della terminologia e della terminografia a livello nazionale ed internazionale, questa presentazione sottolinea il legame sempre più stretto tra istituzioni universitarie, aziende/imprese, territorio e cittadinanza, sia nel ramo della formazione in terminologia sia in quello della realizzazione di progetti di ricerca.

Durante la presentazione si farà riferimento agli ultimi standard pubblicati per focalizzarci su:

  • Case studies concreti
  • Collaborazioni con aziende coinvolte in progetti di particolare rilevanza per scopi, obiettivi e risultati raggiunti
  • Nuove future opportunità per le aziende interessate.

Pausa Caffè
Pausa Caffè

11:00 ÷ 11:30

Spazio Sponsor


Workshop: I servizi di traduzione nell'era dell'Intelligenza Artificiale
Workshop: I servizi di traduzione nell'era dell'Intelligenza Artificiale

Azadeh Eshaghi – Azadeh Eshaghi Consulting

In questo workshop di 90 minuti, esploreremo il panorama dei servizi di traduzione in evoluzione nell’era dell’Intelligenza Artificiale, AI.

Analizzeremo l’impatto dell’AI sulla traduzione, l’importanza dell’intelligenza umana e i fattori che influenzano i modelli di prezzo.

Attraverso questo workshop, con attività di gruppo e discussioni, scopriremo come la tecnologia può migliorare l’efficienza e l’efficacia dei costi mantenendo la qualità.

Quali sono i rischi e le opportunità?

In particolare rimarcheremo la comunicazione trasparente e la determinazione dei prezzi per la migliore soddisfazione dei clienti.

Una sessione di break-out consentirà di approfondire argomenti specifici e la parte finale di questo workshop incoraggerà un ulteriore dialogo.

Unitevi a noi per ampliare la vostra comprensione dei servizi di traduzione e impegnarvi nella risoluzione collaborativa dei problemi.


Pausa Pranzo
Pausa Pranzo

13:00 ÷ 14:00

Spazio Sponsor


Nudging! Cosa la Comunicazione Tecnica può imparare dall'economia comportamentale
Nudging! Cosa la Comunicazione Tecnica può imparare dall'economia comportamentale

Marco Jänicke – BRAVECROC

La Comunicazione Tecnica vuole informare gli utenti sull’uso corretto e sicuro dei prodotti.

Lo fa in modo reale e in gran parte secondo alla legge, ma ha sempre successo?

Con il nudging possiamo estrarre le ultime percentuali dall’economia comportamentale dei nostri utenti e forse fornire l’impulso chiave per la gestione ottimale del prodotto o del software descritto.

Le persone non prendono decisioni in modo così razionale come credono.

Nessuno può sfuggire ai pregiudizi e alle euristiche.

Secondo il principio “nudge for good” degli economisti Thaler e Sunstein, possiamo incoraggiare gli utenti a prendere buone decisioni anche nella Comunicazione Tecnica.

Prendendo parte a questa presentazione i partecipanti impareranno se e come usare il nudging, e se e come i piccoli nudge economici comportamentali possono essere utilizzati nella Comunicazione Tecnica.


Cybersecurity applicata alle macchine e impianti alla luce del Regolamento Macchine (UE) 2023/1230 e della NIS 2
Cybersecurity applicata alle macchine e impianti alla luce del Regolamento Macchine (UE) 2023/1230 e della NIS 2

Giulio Bertagnin – AC&E
SPONSOR

Come connettersi in sicurezza, i protocolli esistenti, le normative internazionali di riferimento per una corretta analisi dei rischi.

L’avvento di Industry 4.0, riportato anche nella Transizione 5.0, sta determinando sempre più l’esigenza di connettere in rete tutte le macchine ed impianti, il più delle volte senza una precisa direttiva e protocolli tecnici e spesso in modo “non protetto”.

I rischi in questo caso sono enormi: difendere le macchine da attacchi hacker non riguarda solo l’evitare l’accesso e l’acquisizione impropria dei dati di produzione, ma anche evitare interferenze sulla parte safety dei macchinari, risvolti sulla qualità dei prodotti, fino ad arrivare ad accessi all’intera rete informativa aziendale.

Questa presentazione ha lo scopo di definire i nuovi requisiti per la Cyber Secuirty e come impattano su macchine ed impianti nuovi ed esistenti:

  1. Identificando le principali Cyber minacce
  2. Validando anche una procedura di corretta analisi dei rischi
  3. Definendo gli opportuni livelli e configurazioni di Protection Level, Security Level Target e Maturity Level secondo i più recenti standard internazionali.

Nella presentazione tratteremo la Cyber Security focalizzandoci su quanto segue:

  • Cyber Security nel e secondo Regolamento Macchine 2023/1230
  • Cyber Security nella NIS 2, come impatta sui costruttori di macchine
  • Cyber Security nel mercato Nord Americano con il NEC2023 e NFPA 79
  • Safety and Security? Sinonimi o Complementari?
  • Alcuni casi di Cyber Attack, ransomware e furto di dati
  • Cyber Security e GDPR
  • L’analisi dei rischi cyber in accordo con la IEC 62443-3-2
  • La certificazione Cyber Security per macchine ed impianti
  • Impatti sulla documentazione tecnica.

Dibattito con Caffè e Networking
Dibattito con Caffè e Networking

15:30 - 16:30

Spazio Sponsor


Comunicazione Tecnica e Social Media: un matrimonio possibile?
Comunicazione Tecnica e Social Media: un matrimonio possibile?

Leonardo Bellini – LinkedIn For Business

In questo spazio parleremo di come affrontare la sfida della comunicazione tecnica nei social senza annoiare ma creando attenzione, generando empatia, e fornendo valore.

Parleremo anche di come preparare e sviluppare il tuo AMO (Audience, Message, Objective)  in base al social network selezionato.

E infine, scopriremo come farci aiutare da Chat GPT  & Co. per la tua social content strategy.


Dibattito finale e chiusura lavori
Dibattito finale e chiusura lavori

17:45 ÷ 18:30

Spazio Sponsor


Cena di Networking
Cena di Networking

20:30


Apertura Lavori
Apertura Lavori

9:00 ÷ 9:30

Tiziana Sicilia – COM&TEC / tekom Europe


Workshop: Costruire team di leadership resilienti: 12 principi comprovati da 21 anni di coaching
Workshop: Costruire team di leadership resilienti: 12 principi comprovati da 21 anni di coaching

Mathias Maul – MAULCO

I team di leadership di successo sono formati da persone le cui competenze e personalità si completano a vicenda.

Tuttavia, quello che fa o fa fallire un team riguarda le capacità interpersonali e umane.

I team che non hanno capacità di comunicazione non possono portare i collaboratori a innovare e ad adattarsi ai cambiamenti del mercato.

I conflitti irrisolti e la mancanza di empatia creano conflitti e fanno scappare i collaboratori verso la concorrenza.

Gli stili di leadership inaffidabili aumentano il turnover dei dipendenti e diminuiscono la soddisfazione dei clienti.

Con oltre 20 anni di esperienza nel coaching e nella psicoterapia della leadership, Mathias condivide alcuni principi comprovati e importanti passi praticabili per migliorare la comunicazione, aumentare la resilienza e risolvere i conflitti.

Questi principi funzionano indipendentemente dalla nazionalità, dalla cultura o dall’età dei membri del team.

I partecipanti imparerete strumenti da mettere immediatamente in pratica nella pratica manageriale quotidiana e potranno discutere casi personali nella parte del workshop dedicata alle domande e risposte.

Questo workshop è aperto a tutti ed è ideale per tutti i professionisti e i manager di qualsiasi livello.


Pausa Caffè
Pausa Caffè

11:00 ÷ 11:30

Spazio Sponsor


La Commissione europea per la Comunicazione Tecnica: aggiornamento e confronto
La Commissione europea per la Comunicazione Tecnica: aggiornamento e confronto

Peter Broertjes – Commissione europea

Peter Broertjes, Policy Officer responsabile del Settore Machinery della Commissione europea, nell’ambito delle normative che coinvolgono il nostro settore e che riguardano da vicino tutti i professionisti della Comunicazione Tecnica, presenterà un inquadramento generale con particolare attenzione sugli aspetti di maggiore interesse.

Peter Broertjes ci aggiornerà sugli ultimi sviluppi dei lavori del Machinery Expert Group.

Tra i punti che tratteremo il via alle istruzioni in formato digitale e l’applicazione dell’AI.

Questo spazio formativo e di aggiornamento include un Q&A Panel con tutti i partecipanti per condividere aspettative, dubbi e proposte per eventuali implementazioni e/o modifiche, e per un confronto importante tra Commissione europea e settore della Comunicazione e Documentazione Tecnica.


La Comunicazione Tecnica nelle nuove Normative e con l'Intelligenza Artificiale
La Comunicazione Tecnica nelle nuove Normative e con l'Intelligenza Artificiale

Francesco Piccaglia De Eccher – Studio Legale Piccaglia

L’evoluzione normativa e l’integrazione dell’intelligenza artificiale stanno ridefinendo la comunicazione tecnica, trasformandola in un processo dinamico ed efficiente.

Nell’intervento esploreremo il ruolo cruciale delle nuove normative e dell’IA nel contesto della comunicazione tecnica contemporanea, evidenziando le sfide per i comunicatori tecnici, le potenziali responsabilità e le cautele legali da considerare e mettere in campo.


Pausa Pranzo
Pausa Pranzo

13:15 ÷ 14:15

Spazio Sponsor


Pronti, partenza … IA
Pronti, partenza … IA

Alice Cipressi – YellowHub

SPONSOR

Durante questa presentazione Alice Cipressi farà una panoramica sull’avanguardia di applicazione dell’Intelligenza Artificiale nella gestione di asset linguistici in supporto ai processi di creazione e traduzione di contenuti tecnici.

I partecipanti potranno “toccare con mano” come i tool di nuova generazione abbraccino già questa innovazione integrandola a processo, offrendo un approccio innovativo ed allo stesso tempo efficiente in termini di tempo, qualità e costi.

Scopriamo insieme come arrivare preparati e abbracciare questa “rivoluzione” per generare un workflow senza pari nel rapporto fra uomo e macchina.

Parola d’ordine “Data is king”!


Servizio “integrale” e sviluppo digitale
Servizio “integrale” e sviluppo digitale

Pierluca Pardini – STAR7

SPONSOR

La trasmissione della conoscenza di prodotto attraversa diverse tipologie di pubblicazione, media e strumenti di fruizione nella costante ricerca di qualità, efficacia e fruibilità.

L’approccio “Integrale7” mette in fattore comune le informazioni sorgente e le competenze dei team per rendere più efficienti i processi e creare un’esperienza di prodotto a 360 gradi.

Le opportunità offerte dalle nuove tecnologie digitali e dai motori di intelligenza artificiale generativa sono immense, ma devono saper valorizzare la conoscenza trasversale degli esperti e automatizzare in modo affidabile l’interconnessione delle informazioni per permettere all’umano di concentrarsi sulla qualità e non sull’operatività.


Pausa Caffè
Pausa Caffè

15:45 ÷ 16:30

Spazio Sponsor


Insight Engines e ITS nel suo Chatbot Cognitivo
Insight Engines e ITS nel suo Chatbot Cognitivo

Tiziana Sicilia – COM&TEC / tekom Europe e  Federico Cussigh – R-Tree Technologies

Alla Conferenza COMtecnica 2024 COM&TEC lancia e presenta per la prima volta ITSy.

ITSy è la soluzione basata sull’Intelligenza Artificiale per supportare i comunicatori tecnici, i redattori e i traduttori nello sviluppo e fornitura di progetti di comunicazione tecnica e traduzione semplificati, chiari, efficienti e ottimizzati.

ITSy è progettato da COM&TEC e COMtecnica e sviluppato tecnicamente da R-Tree Technologies per rispondere alle esigenze e ai requisiti attuali del settore della comunicazione, documentazione tecnica e intelligent information.

ITSy è la soluzione innovativa che comprende:

  • Approccio tecnico alla semplificazione, ottimizzazione e standardizzazione
  • Regole del linguaggio naturale controllato e semplificato ITS Italiano Tecnico Semplificato
  • Agenti autonomi multipli basati sull’intelligenza artificiale
  • L’accesso a un Insight Engine (Enterprise Search Engine) dedicato, centralizzato e basato su cloud per effettuare ricerche nella base di conoscenza di qualsiasi organizzazione in modo dinamico.

ITSy è il chatbot cognitivo basato su AI e ITS per qualsiasi elaborazione di ricerca di contenuti e/o miglioramento tecnico e linguistico.

I comunicatori tecnici, i redattori e i traduttori possono utilizzare ITSy per revisionare e riscrivere i contenuti di comunicazione tecnica in modo da renderli più leggibili, accessibili, comprensibili, sicuri, ottimizzati e traducibili secondo i requisiti legali e normativi della comunicazione tecnica efficiente e sicura oggi.


Dibattito finale e chiusura lavori
Dibattito finale e chiusura lavori

17:45 ÷ 18:30

Spazio Sponsor


Il programma è in fase di definizione.
Le presentazioni sono in Italiano e in Inglese.
È disponibile il servizio di traduzione simultanea.

Diventa Sponsor

Vuoi essere Sponsor di COMtecnica Conference?
Scopri come.
Partecipa attivamente alla conferenza con uno dei nostri pacchetti di sponsorizzazione.

Diventa Sponsor

Diventa Speaker

Vuoi essere Speaker di COMtecnica Conference?
Scopri come.
Racconta una tua esperienza e proponi una tua soluzione

Diventa Speaker